FantaGP : Risultati Germania 2019

Sachsenring, Gran premio di Germania, per chi non volesse aggrovigliarsi la lingua cercando di citare il nome del circuito. In pochissimi chilometri di asfalto questo circuito vede saliscendi con dislivelli da parapendio e lunghe serie di curve di cui una impegna la moto sempre nel medesimo lato di piega per ben 20 secondi.

Evocativo, roba d'altri tempi, purtroppo aggiungerei.

La gara invece è stato qualcosa da tempi moderni con un Marquez devastante per tutto il weekend tanto da passeggiarsela sotto la bandiera a scacchi a braccia conserte. E CHE GLI VUOI DIRE? Per un attimo sembrava poter essere un fulmine a ciel sereno il buon Rins, salvo poi ricordare al pubblico il suo ritrovato amore per il selciato a metà gara, per la gioia dei fanta-giocatori oseremmo dire.

Gira che ti rigira lo spettacolo è tutto dietro. Le Ducati mettono una pezza ad un weekend in cui sembrava il team avesse portato i T-max al posto delle desmo, con un Miller che per un attimo sembrava poter mettere in riga anche gli ufficiali. Rossi in affanno per tutto il fine settimana fa per tutto il tempo la carrozza in coda al treno dando l'impressione di "avercene senza avercene". Infine Bradl, mesto mesto, si mette li in decima posizione non riuscendo nell'intento di sostituire un Lorenzo che come minimo vista la pista se la sarebbe giocata con un ritrovato Iannone che ci comunicano essere transitato giusto ora all'arrivo.

Ma veniamo a noi :

La tappa tedesca vede per la prima volta nella storia del FantaGP una vittoria spartita. Condividono il gradino più alto infatti ANTONIO D'ANGELO, alla seconda vittoria stagionale, e ADRIANO SCALISI che arriva addirittura alla seconda vittoria consecutiva, altro record fresco fresco. Terzo gradino del podio anch'esso condiviso con LUCA SORRENTINO che continua una scalata senza sosta e l'inossidabile ALBERTO BODINI, sempre più leader della classifica e con una sbalorditiva media del 60% di arrivi a podio. Ai piedi del podio un'altra coppia con il super rookie STEFANO BOTTI, al secondo arrivo consecutivo in top 5, e un ritrovato VALERIO MANGERUGA che riprende in mano il suo campionato riallacciandosi in classifica.

Classifica generale come sempre consultabile dalla HOME oppure direttamente qui.

facebook

instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *